acconciature anni ’60

Celebrity

Acconciature anni ’60: i celebrity look ispirati al passato

Prendendo spunto dalle acconciature anni ’60 delle dive, molte star hanno sfoggiato chiome vaporose, code di cavallo alte o chignon spettinati ispirati al passato.

Acconciature anni ’60 per capelli lunghi, medi e corti

Sui capelli lunghi, leggermente mossi o lisci con le punte arrotondate verso l’alto (flip), è d’obbligo indossare una fascia o un cerchietto per enfatizzare il volume delle radici.

Per le lunghezze medie e corte continua a essere riproposto, nelle sue mille varianti, il pixie cut reso celebre da Audrey Hepburn nel film “Vacanze romane” e dalla modella e attrice Twiggy, o in alternativa il bob, nella versione geometrica ispirata a Mary Quant o in quella con le punte piegate all’insù di Jacqueline Kennedy.

Non mancano poi le reinterpretazioni più fedeli, come l’acconciatura scelta da Margot Robbie per il photocall del film “Once Upon a Time in Hollywood ” presentato al Festival di Cannes lo scorso Maggio.

La pettinatura anni ‘60 di Margot Robbie
L’acconciatura anni ‘60 sfoggiata da Margot Robbie all’ultimo Festival di Cannes.

L’attrice ha esibito le stesse trecce che Sharon Tate – l’attrice e moglie di Roman Polanski uccisa dalla setta di Charles Manson, interpretata dalla Robbie nell’ultima pellicola di Tarantino – aveva portato al Festival di Cannes nel 1968.

Imitarla è facilissimo: basta fare delle trecce sulla parte anteriore dei capelli, fissarle con moltissima lacca, e il gioco è fatto!

Acconciature anni ’60 capelli raccolti

Anche Lady Gaga ama sfoggiare spesso delle pettinature anni ’60, esibendo code cotonate e onde iper femminili. L’attrice e cantante ha sfilato sul red carpet degli Oscar 2019 con un’acconciatura-scultura straordinaria, ispirata a quella di Audrey Hepburn nel celebre film “Colazione da Tiffany”.

Puoi chiedere al tuo parrucchiere di provare a imitarla, per un look da vera diva.

La pettinatura di Lady Gaga agli Oscar 2019
L’acconciatura di Lady Gaga ispirata alla diva degli anni ‘60 Audrey Hepburn.

Un’altra fan delle acconciature anni ’60 è Katy Perry, che nell’ultimo periodo ha sfoggiato molti look ispirati ai mitici Sixties.

Dai capelli sciolti cotonati al pixie cut più sbarazzino, la cantante ha esplorato il ricco repertorio dell’epoca sfoggiando delle pettinature tutte da copiare!

La copertina del singolo di Katy Perry Harleys in Hawaii
La pettinatura anni ’60 sfoggiata da Katy Perry sulla copertina del singolo “Harleys in Hawaii”.